logo agor
Il metodo Dozzo è un sistema di riabilitazione neurofunzionale sviluppato sulla base delle esperienze acquisite in 30 anni di attività con bambini e ragazzi portatori di disabilità, di ritardi funzionali e problematiche comportamentali.

Sostegno allo sviluppo neurofunzionale
OPERATORE: dott.ssa Bruna Dozzo


IL METODO
L’approccio iniziale, di matrice americana, è stato nel tempo profondamente modificato per rispondere sempre più a criteri di efficacia e di qualità, nel rispetto dell’individualità delle persone cui si rivolge il progetto riabilitativo.
Il metodo consiste nell’incontro con la persona nel suo complesso, non solo con la patologia e con la disabilità. Essi sono sicuramente aspetti da considerare, per ridurli e se possibile eliminarli, ma non vanno considerati gli unici aspetti che identificano quella persona.
La persona disabile viene riconosciuta nella sua totalità individuale, accompagnandola a sviluppare tutte le sue potenzialità attraverso percorsi di facilitazione studiati per rispondere ai suoi bisogni specifici e che vengono condivisi con i familiari e con tutte le figure coinvolte nel processo educativo e riabilitativo.
Per la sua buona riuscita questo metodo necessita del ruolo attivo e costantemente collaborativo dei genitori del bambino.

A CHI È RIVOLTO
A chiunque abbia la necessità di acquisire o migliorare qualche aspetto funzionale per completare lo sviluppo neurologico. Pertanto ne può beneficiare chiunque porti gli esiti di una lesione cerebrale, una disorganizzazione neurologica, un’alterazione fisiologica, una sindrome genetica o un trauma cranico.

IL PERCORSO
1. La valutazione iniziale (2 giorni presso il Centro): un colloquio con i genitori, l’osservazione del bambino nei comportamenti, la valutazione funzionale per verificare lo sviluppo di ogni singola tappa sensoriale e motoria.
2. L’elaborazione del programma riabilitativo personalizzato
3. Il lavoro che i genitori dovranno seguire assieme al loro bambino nei mesi successivi la prima visita
Naturalmente l’operatore di AGOR è a disposizione per supportare e consigliare i genitori durante il lavoro sul bambino

RISULTATI ATTESI
Il metodo permette di recuperare le funzioni mancanti o deficitarie nel minor tempo possibile senza stravolgere i ritmi e le individualità, di migliorare la qualità della vita della persona disabile e dei suoi familiari, di diffondere un nuovo approccio alla disabilità fornendo a tutte le persone vicine alla persona con difficoltà gli strumenti operativi indispensabili al recupero funzionale, attraverso un percorso di facile applicazione.


Visita il sito Sito sul Metodo





Motodo Dozzo
Motodo Dozzo
 




© 2015 Aiutiamolastellaabrillare.org. All rights reserved